Angela Calaprice

Calaprice

 

Nata a Brescia nel 1965. Ha frequentato l’Università degli Studi di Verona, dove si è laureata in Lingua e Letteratura francese con una tesi sullo scrittore svizzero Charles-Ferdinand Ramuz (1989). Da allora, pur risiedendo a Grenoble, vive a cavallo tra Italia e Francia. Oltralpe, ha fatto l’assistente di italiano nei licei, e la lettrice all’Università di Grenoble. Ha conseguito il titolo di Agrégé d’Italiano divenendo così docente di ruolo (1995), e perseguito gli studi di dottorato di ricerca su Ramuz presso l’Università di Grenoble, sostenendo nel 1996 una tesi dal titolo: La dialectique du dehors et du dedans dans l’oeuvre romanesque de Charles-Ferdinand Ramuz (1905-1914). Ha pubblicato su periodici diversi articoli sullo stesso autore. Dal 2014 è iscritta al CETL (Centre Européen de Traduction Littéraire) di Bruxelles dove ha seguito e completato la doppia formazione per divenire traduttrice letteraria verso l’italiano e verso il francese, lavorando con i maggiori traduttori presenti sul mercato editoriale nei due paesi. Attualmente segue i seminari dell’ETL (École de Traduction Littéraire) di Parigi, presso il CNL (Centre Nationale du Livre). Ha collaborato per traduzioni con l’Università Paris Ouest - Nanterre. Ha insegnato l’italiano presso il Liceo Descartes di Tours (1997-2001) e il Liceo Internazionale di Grenoble (2001-2016). Dal settembre 2016 insegna in CPGE (Classes Préparatoires aux Grandes Écoles) presso il Liceo Champollion di Grenoble.

 

 

Per queste edizioni ha tradotto e curato il volumetto: Henri de Régnier, Il ricordo Ocra Gialla, n°. 72.



E-mail: a.calaprice@libertysurf.fr

 


Edizioni «Via del Vento» - Via Vitoni, 14 - 51100 Pistoia (PT) • E-mail info@viadelvento.it
© del sito web: Edizioni «Via del Vento» - Pistoia • Realizzazione tecnica del sito web: Winetrade snc - Livorno


Dal 02/01/2003