Stefania Sini

Sini

 

nata a Milano il 10 aprile 1967. Si laureata in lettere allUniversit degli Studi di Milano in Storia della critica letteraria con Franco Brioschi, con la tesi Voce e intonazione nel pensiero estetico di Michail Bachtin. Nel 2001 nella stessa universit ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia della lingua e letteratura italiana con la tesi su Vico Retorica e topica della Scienza nuova. Nel 2002 ha collaborato con il Parlement des crivains di Parigi. I suoi saggi su Bachtin sono apparsi su Acme, Recherches smiotiques/Semiotic Inquiry e su Kamen, a cui collabora e per cui con Margherita De Michiel ha tradotto e curato gli Appunti degli anni 1940-60. Ha prefato e curato ledizione italiana di Deborah Haynes, Bachtin e le arti visive (Milano, Nike, 1999). Su Vico ha pubblicato Jazyki i znaki v filosofii D_ambattista Viko [Lingue e segni nella filosofia di Giambattista Vico] per Metafizi_eskie issledovanija di Pietroburgo e Figure vichiane, Milano, Led-Il Filerete, 2005. Con Amedeo Anelli ha tradotto per Via del Vento La steppa ed altre poesie di Arsenij Tarkovskij e La conchiglia e altre poesie di Osip Mandel_tam. In corso di pubblicazione la traduzione e cura con Margherita De Michiel dei Frammenti estetici di Gustav _pet. Attualmente assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filologia moderna dellUniversit degli Studi di Milano, dove collabora alle cattedre di Critica e teoria della letteratura e Letterature comparate. Sta lavorando sul Formalismo russo, in particolare su Boris Ejchenbaum, e ancora su Bachtin.

 

 

Per queste Edizioni ha tradotto assieme a Amedeo Anelli il volumetto di Arsenij Tarkovskij La steppa, Acquamarina n. 5, ed ha curato il volumetto di Osip Mandel'stam La conchiglia, Acquamarina n. 25.

E-mail: stefania.sini@unimi.it

 


Edizioni «Via del Vento» - Via Vitoni, 14 - 51100 Pistoia (PT) • E-mail info@viadelvento.it
Privacy Policy